Búsqueda Imágenes Maps Play YouTube Noticias Gmail Drive Más »
Iniciar sesión
Libros Libros 21 a 30 de 162 sobre L' anima mia, che con la sua persona Venendo qui, è affannata tanto. Amor che nella...
" L' anima mia, che con la sua persona Venendo qui, è affannata tanto. Amor che nella mente mi ragiona, Cominciò egli allor sì dolcemente, Che la dolcezza ancor dentro mi suona. Lo mio Maestro, ed io, e quella gente Ch' eran con lui, parevan sì contenti,... "
The Purgatory of Dante Alighieri - Página 22
de Dante Alighieri - 1894 - 455 páginas
Vista completa - Acerca de este libro

Prose, Volumen 2

Dante Alighieri - 1830 - 3 páginas
...altre. DAHIELLO. fot. IL 4 Lo mio Maestro, ed io, e quella gente i 1 5 Ch'eran con lui, parevan sì contenti, Com' a nessun toccasse altro la mente . Noi eravam tutti fissi ed attenti 1 18 Allo sue note; ed ecco il veglio onesto, Gridando: che è ciò, spiriti lenti? Qual negligenzia,...
Vista completa - Acerca de este libro

La Divina Commedia, Volumen 3

Dante Alighieri - 1830
...altre. DAHIELLO. Lo mio Maestro, ed io, e quella gente 1 1 5 Cli'eran con lui, parevau sì conlenti, Com' a nessun toccasse altro la mente . Noi eravam tutti fissi ed attenti i 1 8 Alle sue note; ed ecco il veglio onesto, Gridando: che è ciò, spiriti lenti? Qual negligenzia,...
Vista completa - Acerca de este libro

La divina commedia, postillata da T. Tasso [ed. by G. Rosini and L.M. Rezzi].

Dante Alighieri - 1830
...MENTE MI RAGIONA, Cominciò egli allor, sì dolcemente, Che la dolcezza ancor dentro mi suona . 1 1 5 Lo mio maestro , ed io , e quella gente , Ch' eran con lui , parevan sì contenti , 1 ' SESSA 109 ei io Elocuzione . ,, DA FINO 98 L'Angelo. 1 1 o Persona , corpo . 1 12...
Vista completa - Acerca de este libro

La divina commedia, Volumen 2

Dante Alighieri - 1830
...frol. IL 4 Lo mio Maestro, ed io, e quella gente i 1 5 Ch'eran con lui, parevan sì contenti, Gora' a nessun toccasse altro la mente . Noi eravam tutti fissi ed attenti 1 1 8 Alle sue note; ed ecco il veglio onesto, Gridando: che è ciò, spiriti lenti? Qual negligenzia,...
Vista completa - Acerca de este libro

Opere poetiche di Dante Alighieri: La Divina Commedia: Purgatorio. Paradiso

Dante Alighieri - 1836
...Vedi il volume 1, p. 89 . È la seconda del Convito , una delle più belle canzoni de) nostro Poeta. Lo mio maestro ed io , e quella gente Ch' eran con lui parevan sì contenti, Com' a nessun toccasse altro la mente. Noi andavam tutti fissi e attenti Alle sue note;...
Vista completa - Acerca de este libro

La commedia, Volumen 2

Dante Alighieri - 1837
...nella mente mi ragiona, Cominciò egli allor sì dolcemente Che la dolcezza ancor dentro nai suona. 39. Lo mio maestro ed io, e quella gente Ch' eran con lui parevan sì contenti Com' a nessun toccasse altro la mente. 40. Noi eravam tutti fissi e attenti Alle sue note:...
Vista completa - Acerca de este libro

La divina comedia, Volúmenes 1-3

Dante Alighieri, Baldassare Lombardi - 1839
...persona Venendo qui è affannata tanto. Amor. che nella mente mi ragiona (2) , Cominciò egli allor sì dolcemente, Che la dolcezza ancor dentro mi suona. Lo mio Maestro, ed io, e quella gente Ch'eran con lui, parevan sì contenti, COKI' a nessun toccasse altro la mente. j\oi andavam tutti fissi...
Vista completa - Acerca de este libro

Grammatica filosofica della lingua italiana

Angelo Cerutti - 1839 - 503 páginas
...pié ver noi' D. 2. Ancora ERA quel POPOL di lontano , quando si STRINGER tutti a duri massi. D. 3. Lo mio maestro, ed io, e quella GENTE ch ERAN con lui PAREPAN sì contenti... D. 4. foi sapete che la GENTE t più acconcia a. credere il male che il bene....
Vista completa - Acerca de este libro

La divina commedia, Volúmenes 1-3

Dante Alighieri - 1840
...risposta : e fio questa. L'anima nello scioAmor che nella mente mi ragiona, Cominciò egli allor sì dolcemente , Che la dolcezza ancor dentro mi suona. Lo mio maestro, ed iio, e quella gente 1 1 5 Cb'eran con lui, parevan sì contenti, Com'a nessun toccasse altro la mente....
Vista completa - Acerca de este libro

La divina commedia con le note di Paolo Costa: Il purgatorio. 1841

Dante Alighieri - 1841
...persona Venendo qui, è affannata tanto. Amor che nella mente mi ragiona, 112 Cominciò egli allor sì dolcemente, Che la dolcezza ancor dentro mi suona. Lo mio maestro, ed io, e quella gente 115 Ch' eran con lui, parevan si contenti, Come a nessun toccasse altro la mente. Noi eravam tutti...
Vista completa - Acerca de este libro




  1. Mi colección
  2. Ayuda
  3. Búsqueda avanzada de libros
  4. Descargar PDF