Imágenes de página
PDF
ePub
[ocr errors][ocr errors]

La quarta förte sono gli Hermioni, parte de quali

fono Sueui, Hermonduri, Catti, Cherufci. La
quinta forte , Peucini ; Bastemi , confinati coi

Daci.
Germania ha da oriente i Daci, da occidente i Galo

li , da mezo dil'Italia, da Aquilone il fiume Oro)

dera , da cui è separata dalla Sarmatia . Gété, c popolo di Tracia;è (come altri dicono)

presso 'Tracia. Perche à dire il uero i Geti fono
presso l'vngheria , iquali volgarmente si chiamans
no Vualachi & Transiluani, iquali già erano rio.

minati Daci.
Getuli , popolo vagabondo in Africa. Lucan.

Et il Getulo sempre apparecchiato

Con l'incolto destrier, &c.
Giaro per a corto , ifola picciola ; & una delle Cin

cladi, doue erano confinati i banditi Romani.fi

pone anco nel numero del più. Gige figliuolo del cielo, e della terra , & fratello di

Briareo gigante grandißimo che hauea cento ma ni. Fu un'altro Re di Lidia , ilquale andò à configlio da Apolline Delfico per fapere se alcuno era piu felice di lui. Et Apolline antepose à lui un cer

to Aglao rustico & pouero. Ginnosofisti erano certi

fapienti de gli indiani, iqua. li andavano nudi. Percbe gymnos grecamente,

fignifica nudo. Ginde fu un gran fiume de gli Asirij, il quale Cire

RS

Rec perche hauea impedito il siso esercito , et hau: uea annegato un suo caro soldato.) lo diuife in qua

ranta sei letti. Ti Glauco, fu un certo Dio del mare. Di cui uedi à Scil

la.

Gnido una città in Caria. Horatio.

O Venere regina di Gnido: Gnoso, città dell'isola di Candia ; Onde Gnofio, cioe's

Cretese. Gnofis, cioè Arianna figliuola di Minos Re di cãdia. Gorgia Leontino Sofijtass Retore famofo; ilquale

con l'arte fua così s'arricchi; che primo d'ogni al tro pofe vna statua d'oro nel Tempie d'Apolline »

Delfico. Ce
Gorgone è detta Medusa figliuola di Forco, laquale

con due sorelle babitaua l'Isole Gargadenell'Ocea) no Etiopico ; le quali sorelle , si chiamauano Gorz goni , cioè agili. Di queste uedi a Medusa i All

co da Gorgone , si fa Gorgoneo. 17. Gordio Re di Frigia prima fu villano. Percioche ba

nendo hauuto consiglio i Frigi dall'Oracolo della elettion del loro Re , che creassero Ře colui, ch'en traua prima nel Tempio . Per tanto primo Gor. dio villano ci venne portādo le redini d'un carro Ilquale diuenuto Re, attaccò nel Tempio di Gio-> ue in memoria di questo fatto effe redini ; le quali erano cosi intricatamēte legate ifieme, che co grā dissima fatica si farebbono potute fciorre;&

lo racolo

[ocr errors]
[ocr errors]

racolo dicena , che colui che sciogliesse quelle redi

ni; bäuerebbe conseguito il regno Gordio , città principale della Frigia , da Gordio RC

detta.is! Gothi, è un popolo della Scithia preffo Dacia, el

Noruegia ; i quali hora s'appellano Suedi, en Rusci. Costoro al tempo di Honorio Imperatore scorrendo per molte Prouincic sotto Alarico Re

presero anco Roma Granico fiume di Frigia. Graccbi erano due Romani fratelti nobili,& eloqué

tißimi ; ma feditiofi, &cbe.concitauano la plebe contra il Senato ; ilperche furono uccisi dal Senato. Giuuenale.

Chi sopporterà i Gracchi, che cercando

Van di seditione &c.ii.
Gradiuo, cioè Marte Dio della guerra. Virgilia.

Et il padre Gradiuo , c'ba il presidio

Dei Getici contorni...!
Grillo , figliuolo di Xenofonte , ilquale combattendo

gagliardamente per la patria , fis ammazzato; ?

Lodato da molti.
Grinia città d'Asia. Onde Grineo,& Grineo Apol

line.

H

ADRIA fu città maritima in Italia , de

cui è detto il mare Hadriatico, che è tra l'

Italia, de la Schiquonia, la Coruatia; benche pare che s'habbia da scriuer piutosto feme

jest Halcione , figliuola di Nettuno , mogliera di Ceico; silquale uedendo essa Halcione annegato; fesparia)

mente per dolore annegò; tutti due si dice effere - Stati

cangiati in uccelli, che si chiamano Halcionizemo il Verno preso il mare fanno nido ; & albo

sra couano i figliuoli. Halicarnaso, città della Caria maritima. Halis, fiume che nasce nel monte Tauro,& che

ca nel mar della tana , il quale gia diuise il regno di Creso dal regno de' Perfiani. Chiedendo una

solta Creso consiglio ad Apolline sopra la guers ra, che pensaua di fare con Ciro Re de' Perfiani; cosi Apolline gli rispose. Creso poi che bauens

passato Hali, assaißimi regni &c. Halizoni, popoli di Puphlagonia, quafi cinti dal ma

re: perche Hali in greco significa mare.... Hamadriade sono Ninfe , lequali si dicono e nasce

re de morir con gli alberi. Perche bama , signifi

ca insieme; & dris , quercia. Hamilcare Capitano Cartaginese padre d'Hannibale Hannibale Peno, cioè Cartaginese, Capitano famo

fißimo; ilquale per sedici anni fece sanguinofißi-) ma guerra in Italia co i Romani , ne mai puote ef sere indi scacciato, fino a che non furichiamata, da i suoi. Finalmente in Africa uinto da Scipios ne; fuggi in Asia al Re Antioco , dapai, w Pru-* sia Re della Bithinią , sollicitando quelli à préder

[ocr errors][ocr errors]

Farmi contra i Romani . Alla fine uolendolo Prato fia dare in mano a i Romani, forblil ueleno , che

bauea chiuso nello anello.
Harmonide fu un fabro Troiano, che fecele Naui

di Paride. 19.30
Harpalice regina delle Amazone, laquale libero

fico padre Re di Tracia preso da i Geti con un subito

impeto. 18153 43 !! Harpie, fanoleggiano, che furono uccelli vapaci costi

capi humani. Delle quali Virgilio 'nol. gi della Eneidene tratta . I nomi di queste sono , Ello,OG cipite, Celeno, & Thiella. Diqueste nedi atna 3

me di Phineo , & di Strofadi. Harpe ; spada d guisa di falco, fu di Perfeo, con la

quale si dice , ch'egli uccise Medusa, Ceramba Hafdrubale , Capitano Cartaginese fratello d'Hani 11

bale , fu ucciso da i Romani nelle fauci d'Italia, co

un grosso esercito, che conduceua à fuo fratello oli Hebe, credentiera di Gioue inanzi Ganimede, final

mente fatta mogliera d'Hercole deificato, es fa

chiama Dea della giouentu.
Hebro fiume di Tracia , che ha il suo nascimento

dal monte Pindo.
Hebrei fono Giudei, cosidetti, ower.tmonte da HT-

ber un certo suo bikiuo; oueramente piu tofto perche passarono co i piedi a foiuttiil'roffo mare) go il Giordano . Perche Hebreo s'interprèta pas fatore.

Hecate

« AnteriorContinuar »