Recherche Images Maps Play YouTube Actualités Gmail Drive Plus »
Connexion
Livres Livres 1 - 4 sur 4 pour Però, s'io stessi in questa regal sede, saria disagio a me, al popol danno; l'età....
" Però, s'io stessi in questa regal sede, saria disagio a me, al popol danno; l'età riposo, e "1 popol signor chiede: di me medesmo troppo non m'inganno. E chi sarà di voi del regno erede, sappi che "1 regno altro non è che affanno, fatica assai di... "
Sacre rappresentazioni dei secoli XIV, XV e XVI - Page 257
de Alessandro D'Ancona - 1872
Affichage du livre entier - À propos de ce livre

Storia del teatro in Italia, Volume 1

Paolo Emiliani-Giudici - 1860 - 516 pages
...qualche riposa io li concedi; Nè puote un vecchi') bene, a dire il vero, Reggere alle fatiche d'uno impero. Però s' i' stessi in questa regal sede, Saria disagio a me, al popol danno: L'età riposo, e 'l popol, signor chiede; Di me medesmo troppo non m'inganno. E chi sarà di voi del...
Affichage du livre entier - À propos de ce livre

Origini del teatro in Italia: studj sulle sacre ..., Volumes 1 à 2

Alessandro D'Ancona - 1877
...: Questa età, dopo mie fatiche tante, Vuoi che qualche riposo io li concedi; Nè puote un vecchio bene, a dire il vero, Reggere alle fatiche d' uno impero. Però s'i' stéssi in questa regal sede Sarìa disagio a me, al popol danno. L'età riposo, e '1 popol Signor...
Affichage du livre entier - À propos de ce livre

Opere di Giosuè Carducci ...

Giosuè Carducci - 1889 - 509 pages
...piedi. Questa età, dopo mie fatiche tante, Vuoi che qualche riposo io li concedi: Xé puote un vecchio bene, a dire il vero, Reggere alle fatiche d' uno...Saria disagio a me, al popol danno. L' età riposo, e '1 popol signor chiede : Di me medesmo troppo non m'inganno. E chi sarà di voi del regno erede Sappi...
Affichage du livre entier - À propos de ce livre

Opere di Giosuè Carducci ...

Giosuè Carducci - 1884
...qualche riposo io li concedi ; Né puote un vecchio bene, a dire il vero, Reggere alle fatiche d'uno impero. Però, s' i' stessi in questa regal sede, Saria disagio a me, al popol danno. L'età riposo, e '1 popol signor chiede: Di me medesmo troppo non m'inganno. E chi sarà di voi del...
Affichage du livre entier - À propos de ce livre




  1. Ma bibliothèque
  2. Aide
  3. Recherche Avancée de Livres
  4. Télécharger le PDF