Imágenes de página
PDF
ePub

cilia,lequali sono chiamate Vulcanie cioè Lipari, Hiera , Strongie , Didime, Erifisa , Fenicusa,

Prochita. Eolide, ouero Eolia, e region de Greci in Afia pofta

fral Ionia @ Troade , di quiè detta lingua Edi

lica , una delle lingue greche. Eolide cioè figliuola d'Eolo, nome di Canace, vedi

Canace. Emonia è una region della Grecia, per altro nome

Teslaglia. Emo è un monte di Tracia , ouero fra la Tracia, a

la Teslaglia. Enocauma , è un monte eccelso nell'Etiopia sempre

ardente. Erope per o lungo, fu una mogliera d'Atreo da Tieste in adulterio corrotta : Ouid. Se non hauesse amato il scelerato

Fratello Erope. Efaco fiume Troiana isicino al monte Ida. Anco un

figliuolo di Priamo Re, il quale in una selua segue do Eperie giouanetta, della fuggendo , fu da un serpente uccisas ello per dolore, & per lo amor. che le portava ardentißimo, bauendosi da uno sco glio lanciato in mare, da Tetide fu- mutatò nell'uccello chiamato smergo.come dice Ouid.nelx I

delle Metamorfofi. Eschine oratore Ateniese, cocorrête di Demostenca Eschilo poeta Greco Tragico antico, fu ucciso da

un'aqui

[ocr errors]
[ocr errors][ocr errors]

un'aquila , laquale ( dormendo egli ) lasciò cader
gli sopra il capo una testugine.
Esculapio, figliuolo d'Apolline, & di Coronide nin-

fa , tenuto per Dio della medicina. Et da Giove
ammazzato di fietta , perche egli hauea con l'ar :
te del medicare ridotto in uita Hippolito. Costui
primieramente era adorato in Epidauro, onde å
ueniua chiamato Epidaurio , era adorato in
fpecie di serpente: percioche à i Romani andati in
Epidauro in tempo di peste , per portar Escula-
pio à Roma, un gran serpente saltò loro in naue,
i quali credendosi che fosse Esculapio , nello mena

rono seco.
Esquilie monte , oueramente luoco nella città di Ro-

ma, cosi detto perche iui era la rocca, & le guar die del Re Tullo, ilquale aggiunse quel monte alla

città di Roma. Hoggi, le squille. Esone figliuolo di Criteo , & fratello di Pelia Re di

Tesaglia, a padre di Giasone, che da lui è chiamato Esonide. Medea ueramente à preghiere di Giafone fece questo Esone di uecchio giouane co i

suoi incantesmi. Etra mogliera di Egeo, & madre di Teseo. Etna, monte di Sicilia , già pel continuo fuoco spa

uentoso, che alcuna volta manda fuori di lontano

uampe di fuoco. Indi Etneo. Etolia è region della Grecia fra l'Acarnania , & Fo

cide , nella quale sono le Città Calidove, Olena,

& Pleuro. Etolo, per o lungo, alcuno dell'Etolia. Virgilio,

Nonci uerrà in aiuto Etolo, od Arpi.. boggi il paese di Lepanto. Eto, uno de caualli del sole, anco il cauallo d Hetto

re,& di Pallante secondo Virgilio.. Etiopia è una region fral Arabia, & l'Egitto uerso

ostro, che produce huomini neri pel troppo calore. Onde Sono chiamati Etiopi dal uerbo greco atho, che significa abbruggio accendo. I seguenti nomi erano dalla lettera o fcritti per

& diftongo, ma perche suonano tanto come

e gli ho ritirati quà all' e. Ebalia e Laconia da Ebalo Re cosi detta ; Indi l'aggettiuo Ebalio, cioè Laconico. Stat. Dal lido Ebalio hauea sciolta la naue

Il pastor. Anco Taranto città della Calabria è detta Eba

lia , perche fu edificata da i Laconi. Eagro fiume di Tracia , padre d'Orfeo. Ecalia , città di Laconia, laquale Hercole distrusse

per Iole figliuola del Re Eurito ; ilquale hauendo

la gli promessa , dapoi la gli hauea negata. Edipo figliuolo di Laio Re Tebano, e di Tocasta,

costui non essendo ancora nasciuto , il padre andò à consiglio da Apolline, ilquale rispose, che egli douea essere ucciso da un figliuolo, che gli hauea a nascere . Il perche Laio subito che fu nato il put

to,

to, lo diede d'un paftore, che l'uccidesse ; il pastor ueramente appiccò à un'albero il putto, prima hauendogli forati i piedi, e fatto passare una Atroppa per quei buchi .Ma Forbante pastore di Polibio Re de Corinti ritrouato quel putto, lo portò alla sua regini , laquale non hauendo figliuoli, esso per figliuolo allcuo, o dalla gonfiezza depiedi nominò Edipode, ilquale fendo cresciuto, nata seditione fra i Focesi, uccise il padre non lo fapendo. Dapoi proponendo una sfinge monstro, che staua sopra un colle presso Tebe enigmi à colo ro che di la pasjauano, e uccidendo coloro, che non gli sapeuano sciorre; fu determinato , che cia scuno che scioglesse uno 'Enigma della sfinge, fi guadagnasse per mogliera Locafta, e in dote il regno Tebano , alhora Edipo uinfe la Sfinge, & riceuendo il regno Tebano, anco la madre non sa pendo prese per moglie, & di lei generò Polinice, & Eteocle figliuoli , iquali dapoi combattendo del regno , cadettero ambedue morti per le scambieuoli ferite . Finalmente hauendo conosciu to Edipo, che haueua ucciso il padre, e che hauea tolto la madre per moglie, si cauồ gli occhi.

Antigone fua figliuola poi lo guidaua, eg uolendosiegli uccider , lo custodiua. si declina in latino Oedipos Oedipodis, & Oedipi: si legge anco Oe

dipodes in nominatiuo . Enone per o lungo, ninfa della Frigia , amica di

G

Paride

[ocr errors]

2

[ocr errors]

Paride iñanzi che egli rapije Heleria. Eneo Re dell'Etolia padre di Meleagro, ilquale di qui è detto Enide. Ouid. Enide à le preghiere della moglie

Prele l'armi. Enomao figliuolo di Marte Re d'Arcadia . Vedi ad

Hippodamia. Enotri sono detti gl'Italiani da Euotro Re de' sa

bini.

Enotria è detta l'Italia ouero dalla copia , & bonta

del uino, ouero da Enotro figliuolo di Licaone,

ilquale di Arcadia uenne in Italia. Eta monte fra la Macedonit, la Tesaglia, onde

Hercole è detto Eteo , perche in Eta fu abbrug*

giato, & sepolto. Eburoni sono

popoli della Gallia Belgica , che hoggi si chiamano Leodiesi, cioè da Liege. Ebbatana città de' Medi capo del regno. Echinadi , ouero Echine sono isole nel mar Maliaco, Eclione fu uno de' compagni di Cadmo primo Re di

Tebe, & padre di Penteo Re, ilquale da lui è det

to Echionide , & Echionio significa Tebano. Edessa città della Mesopotamia , ouero della Soria,

doue regnaua Abagaro, che si dice bauer man

dato lettere à Chrifto. Elea città della Grecia nella region Eolica, doue nac

que Zenone , ilquale da lei è chiamato Eleate. Di qui Eleatica dottrina si dice la Logica, laquale

Zenone

« AnteriorContinuar »