Imágenes de página
PDF
ePub

Arare,ouero Arar,è

fiume della Gallia,ilquale ades So si chiama Sonad, passando per la Borgogna fi

mescola col Rodano intorno a Leone. Aracinto monte d Acarnania , ciò e di s. Maura.

consecrato d Minerua. Ma Lattantio grammati

co dice, ch'egli è un monte d'Attica. Arato Poeta, cilice , ilquale Scrille uersi d'astro

nomia Arato un'altro,fu sicionio ottimo Principe, ilquale

liberò la sua patria dalla Tirannide. Di cui parla Tullio nel terzo libro

de gli offici. Arasle fiumi d' Armenia, sopra ilquale Alessandro

Magno fece un ponte, & Cesare Augusto anco

ra dapoi. Arcade figliuolo di Gioue , & di Calistone , da cui

gli Arcadi presero il nome;i quali, perche è gente antichissima, fauoleggiano eßere nati d'alberi

innanzi il Sole, & la Lunii. Arcadia è parte dell'Acaia Mediterranea,

per lo adietro detta Drimode, Pelasge in esa sono

Afini grandi. Arcesila Pitaneo fu Filosofo Academico , auditor di Cratore. Persio.

Non mi curo esser ciò ch'Arcesilera. Archemoro figliuolo di Ligurgo Re, & di emea,

fu picciolino ammazzato da un Serpente , mentre che la baila , per mostrare à gli Argiui Sitibondi una fontana a lo lasciò fra lberbe. In ho+

nore

to Soldato Romano hauendo Marcello Console

nore di cui

furono institutii Giuochi Nemči. Per altro nome fu detto Ofelte. Vedi nella dittion ne Isifile.

bisa mer Archettolemo fu earrattiere d'Hettorė.03., Archiloco figliuolo di Nestore, fu ucciso & Troia." Vn'altro fu Poeta Lacedemoniese inuentore del uer

fo iambico. Oratio nell'arte Poetica.ius su Archiloco la rabbia armò del proprio sIambots fraisiais Percioche bauendo un certo Licambe promiso ad Archiloco una fua figliuola, ci hauendola dapoi data ad uno altro il poeta scrisse di maniera contra di lui, che egli s'impiccò con le proprie

mani. Archimede Siracusanö fitosofo, & grandißimo geo

metras fu il primo, che facesse la sfera, & fu ammazzato per ignoranzasò per ira da un cerprefa Saragosa, o commesso che eßo fosse conferuato, ancora che lungamente haueßeimpedita la uittoria, ma il bellico furorefprezzò il com

mandamento del Console. Archita Tarentino Pitagorico nobiliffimo, ilquale

liberò con una lettera P. Catone', che da Dionigio Tiranno donea eßer fatto morire,o in ogni Jorte di uirtüy di scienza mirabile , pren.

cipe della fua cittd. Arftos grecamente, in Latino Orfa , percioche uic

mela

ne al polo artico sono due Stelle che si chiamano arttijouero Orse, lequali s'osseruano da i nauigan ti , perche mai tramontano . l'Orsa maggiore, sa chiama Calesto,ouero Elice, & la minore , cinosura : questa osseruano i Fenici , quella ueramentei Greci. Perche si chiamino Orseguedi nela

la dittione Calisto. Artoo,ouero Artico, ciò è boreale, ouero Settena

trionale. Artofilace , quasi custode dell'Orfa, & è una stella

presso l'orsa maggiore, che si dice ancora Boete.

Ma ueramente è l'Orsa minore. Arturo è una stella chiara,nella cintola dello Arto

filace. Alcuni scrivono Arturo, & Artofilace,

ouero Boote essere l'Orsa minore. Ardea fu città de Rutili in Latio, quasi ardua , ciò d

alta,& posta in monte , lontana da Roma cento & seljanta stadijo da Danae madre di Perseo, come scriue Plinio nel terzo libro à capi cinque,

edificata. Aretusa è un fonte

presso Saragosa città di Sicilia.El la fu ( come si favoleggia )una uergine cacciatrice, che lauandosi nel fiume Alfeo, fu amata dal Dio di quel fiume. Laquale, per uscir dalle sue mani , fuggendo , chiamò in aiuto Diana , & fu cangiata in fonte. E anco un fonte in Mesia, co

me scriue Plinio. Arelate, citta della Gallia nella prouincia Na

C reonese.

reonese. Arezzo, città della Toscana, quarunta ftadij lona:

tana da Perugia. Agia, con i lunga, fu figliuola d'Adrasto Rede gli. Argiui ; & mogliera di Potinice , laquale pros: curando al marito in campo occiso, la meritata pompa funerale : fu da Creonte Tiranno am

mazzata. Argo uecchia , & nobile città dell' Acaia , che anco Ja dice Argi in plurale. Onde Argiuo , Argoo

Argolico si chiamaua quello , che era di ques

sta città. Argo fu una naue lunga, nella quale' nauigò Giaso

ne con cinquanta quattro heroi in Colco à torre. il uello d'oro , è detta ueramente Argo,ò dal nome dello artefice , ò dalla sua uelocità: perche ar

goè' antico nome , significa ueloce. Argonauti si dicono quelli che in Argo nauigarono

à Colco, ciò è Giasone, Castore, Polluce,Herco,

le, & gli altri. Argo fu figliuolo di Aristoré ilquale si finge hauerei

hauuti cento occhi, de quali due soli prendeuano
Sonno , 'di cui dice Ouidio.

Argo hauea il capo da cent’occhi cinto;
Et due soli à uincenda prendean sonno,

Stauano gli altri alla sua guardia intenti.
A costui diede Giunone in custodia lo muta in uacca

ma Mercurio mandato da Gioue, hauendolo fata's

to per

to per la dolcezza del canto addormentare,ľuccise . Nondimeno Giunone pole gli occhi d' Argo! nella coda del panone , ilquale è detto uccello di

Giunone.
Argileto era un luoco in Roma presso al palazzo,

doue fi dice effer ftato fepellito Argo, & ini era.
nole botteghe degli artefici Altri iftimano efe

ser cofi detto quel luoco da argilla. :D Arianna figliuola di Minore Re di Creta , laquale

aiutò Teseo quando fu per entrare nel laberinto: ritornando egli nella patria, lo seguitò. Non, 1 dimeno fu da lurlasciata

sopra l'Isola Chio, ouero Nalo.Dapoi Bacco la prese per conforte, cui Venere diede una corona , laquale Bacco,ora, nata di nove ftelle, pose in cielo ; onde & celeste Atella,che corona Gnofia si dice . Kerge ;.m.;

Et dell'ardented lucida coronasi,

Parta la Gnosia ftella.
Aritia fu una città in Latio,dietro à monte: Albano

nella uia Appia lontana da Roma Stadii cento,

& felanta. Di qui nasce l'aggettivo Arcino. Arimafpifono popoli Scitici in Asia, che hanno fo

lamente un'occhio in fronte, i quali guerreggiano co i grifoni per l'oro, & per gli Smeraldi,che raccolgono i grifoni. Gli Arimafpinon fenza pe •

ricolo logli togliano..." ?:?" Animono è una città vecchia in Flaminia, presso il fiume Rubicone ilquale fepara la Gallia, dalla

« AnteriorContinuar »