Imágenes de página
PDF
ePub

Momenfi , città in Egitto.
Monacride monte d'Arcadia.
Monico , un nome proprio d'un Centauro ilquale nel

la guerra contra i Lapiti; usaua alberi per arre. Giuuenale. !

Quanti Monico tiri orni da lungi. & s'interpreta solo ungbia : oueraniente che ha

falde unghie. Moneco , rocca do porto della riniera di Genoua, do

ne fu un tempió d'Hercole: - Hoggi Monico . Molossia parte dell' Albania , & si pone per tutta l'

Albania - Indi Molosso , cioè Albanese : & Mo,

Toffi , cani grandi. Mefia , cita dello Hellefponto, region uicina ala EXngheria,

ealla Macedonia : la quale e chian mata anco Misia. Vedi sopra al suo luoco. Morini per i corto, popolo della Gallia Belgica de

canto all'Oceano , dirimpetto all'Inghilterra . Virgilions de

E de gli huominti Morini ch'estremi 1. Sono dc.

ka-città di costoro in Fracese si chiama Terrauana Morfeo figliuolo, ouero ministro del Dio del Sonno,

äqual Morfeoinduce a coloro che dormono varie 1.5 forme , apparitioni. Ouidio ll’undecimo delle Trasformaţioni.si ::

L'artefice risueglia, & di figura libread, it 2311 Simulatore Morfeo SOT 14.; OUTS

.butulivou b.. Mulcibere

[merged small][merged small][ocr errors]

Mulcibero , Volcano, Iddio del fuoco, cosi detto per

che rende molle il ferro. Munda, città della Spagna Betica, cioè del Regno

di Granata, doue Cesare fece fatto d'arme contra

i figliuoli di Pompeo.Hoggi Monda. Murrano fu uno antico Re de i Latini, da cui dapoi

tyttigli altri Re Latini sono detti Murrani; co-
me i Re Abani, sono detti Silui; Gli Egittij,

Tolemei.
Muse fono noue figliuole di Gioue, & di Mnemosine,

cioè della memoria, lequali sono sopra di poeti,
& alla Musica , & à tutte le buone arti, percios
che Mufa.in greco, fignifica canto . I nomi delle
Muse sono questi clio , Euterpe, Talia, Melpo-
mene , Terficore: ; Erato , Polinnia, Calliope,
Vrania . Diquefte , uedi à i suoi luochi d'una in
una . Si dicono habitare nel monte Helicona di
Boetia ; onde sono chiamate Heliconide. Hanno

et altri molti nomi, iqualitrouerai à i suoi luochi, Museo, antichissimo poeta greco à i tempi d'Orfeo,

figliuolo d'Apolline , ouero ( come altri dicondo) d'Eusnolfo.

sosya Mutina per i corto, città d'Italia nella Romagna.

Hoggi Modena.
Mutio , nobile Romano ne gli antichi tempi ,ilquale

tenendo il Re Porsenna assediata Roma ;solo entrò nel campo del Re per ucciderlo . Ma non conos scendo il Re hanendo ucciso un'altro pel R&;

fu

fu preso, essendogli commandato, che manifeStasse icongiurati ; tenne lungamente la sua mano nel fuoco,

per mostrare che non poteua essere nin to da quale si voglia pena. Il Re marauigliato della sua fortezza,libero da lui lo licentiò. Alho ra Mutio per contracambio di questa gratia disse al Re che si facesse buona guardia , perche frecē to Romani haueuano congiurato di fare, come egli fatto hauea. Il perche il Re fece pace coi Romani. Fu un'altro Mutio dapoi, famoso Dottor

di leggi

N

N
ABATEA, regione orientale , pofta fra

PArabia, & India ; detta da Nabath

figliuolo d'Ismael . Si pone anco aggettisamente: Ouid. Andossi Euro all'Aurora , edi Nabatei

Regni &c. Naiade per a corto si chiamano le ninfe de fonti, Quero de' fiumi : Nel singolare si dice Naias per

due , ouero per tre silabe. Naide, nome d'una ninfa acquatica ; da nao, che fi

gnifica scorro. Napee sono ninfe delle selue, percioche nape significa selua. Virg

Le benigne Napee cacciar &c. Narbona , famosa città della Gallia alla bocca del Rodano, da cui ha preso il nome la Gallia Nar

bonese,

tho

[ocr errors]
[ocr errors]

bonese , laquale si chiama anco Bracata , & uolgarmente Gothia , ouero (.come altri giudicano )

il Delfinato. i Naritia , città di Locride in Grecia. Anco una cit

di Calabria; che si chiama per altro nome Lo-
cri , cioè edificata da i Locresi. Vergilio.
Qui posero i Naritii le muraglie

Di Locri.
Alcuni ancora scriuono Naria essere una Isola
nello Ionio, ma piu ueramente ella è chiamata
Nerito; onde Vliffe è chiamato Neritio , non

Naritio.
Nar, fiume del Ducato di Spoleto, ilquale bagna

Narnia città.
Narciso figliuolo di Cefiso fiume , & di Liriope nin-

fa; ilquale sendo giouane bellißimo , o cacciato-
re, fu amato da molte ninfe , & porticolarmen-
te dalla ninfa Echo; &fprezzandole tutte super
bamente, finalmente s'innamorò della sua pro-
pria forma. Percioche hauendo ueduto la sua for
ma in un fonte, & credendo esserci una ninfa;non
potendola egli hauere alle sue noglie ; per troppo
desiderio uenne al manco, cangiato in un fior roja
so. Ouidio ne parla nel terzo delle Trasforma-

tioni. Nafamone popolo fiero & crudele in Africa presso

le secche di Barbaria, che uiue delle spoglie di coloro che rompono in mare. Nel fingolare si chia

ma Nafamon con la fillaba di mezo carta, ego

ne gliobliquillo. s'allunga. Nafica per i lungo fu lo sgnome d'un certo-Scipio

ne gentilhuomo Romano, ilquale uccise Gracco

huomo feditiofo. Nausicaa per. i lungo » figliuola d'Alcinoo Re de i

Pheaci. Naucratide, castello d'Egitto. Narplo, padre di Palamede. Vedi à Cafareo. Nasto, isola nello Arcipelago, una delle cicladi pro

ducitrice di molto & ottimo wino. Laquale fa chia

ma anco Dia, & Strongile . Neapoli; città celebre di Terra di Lauoro fabricaa

ta al lito del mare. Laquale si chiami anco Par-'

tenope . Hoggi Napoli. Necropoli , castello d'Egitto lontano d'Alessandria.

trenta stadij; doue Cleopatra postosi le uipere alle tette, se stessa uccise ; per non essere menata nel

trionfo da Augusto. Neleo figliuolo di Nettuno , & padre di Neftore; ilquale Nereo fabricò la Città di Pilon in Mifitra; & generò dodici figliuoli; i quali tutti fuo

ri che. Nestore, Hercole uccise: Gruinò la città. Nemea per e corto, region d'Arcadia, intra Cleo

ne & Clitorio città; nella selua della cui regiones Hercole uccise un leone ; @ andaua ueftito della pelle di quello. Quindi lo aggettivo Nemeo, che ha lungo le diftongo.pche

inlatino si diftonga.

7

« AnteriorContinuar »